Titolo Aeroporto

Sezione volo a vela
Titolo scuola di volo
Home

Il 118 opererà anche di notte

altGiovedì 17 ottobre 2013 si è tenuta una conferenza di servizi mirata a pianificare l'operatività dell'elisoccorso 118 anche nel periodo notturno.
Hanno partecipato all'incontro i rappresentanti dell'ENAC, dell'ENAV , della REGIONE PIEMONTE/118, dell'AIRGREEN  e dell'Aero Club Torino.
Al primo incontro ne seguiranno altri, ma è comunque previsto un periodo sperimentale fino alle ore 24.00 per alcuni mesi con inizio da meta' gennaio 2014. Finito il periodo di rodaggio il servizio dovrebbe entrare in funzione H 24.

 

Modifica di spazi aerei

altIl nostro socio Cosimo Pica, consigliere di AOPA ITALIA e referente per il Piemonte ci segnala l'interessante attività tesa a migliorare le condizioni operative di Aviazione Generale e VDS all'interno degli spazi aerei nazionali.

Nell'assemblea annuale 2013, tenutasi il 6 Giugno scorso a Ozzano Emilia il Presidente  Rinaldo Gaspari, ha comunicato quanto segue:

Leggi tutto: Modifica di spazi aerei

   

22 settembre 2013 - In volo per un sorriso

altDomenica 22 settembre 2013, l'Aero Club Torino ha organizzato la 4° edizione della giornata mirata a offrire il piacere del volo ai piccoli malati dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

L'evento è stato organizzato in collaborazione con le tre Onlus dell'Ospedale Regina Margherita (FMRI, FORMA e UGI), con il patrocinio della Città di Torino e della Città di Collegno e con il supporto dei seguenti sponsors: Alenia Aermacchi, Air Bp, Industria Borla S.p.A., Bosch, Cassa di Risparmio di Bra, Euroheat, Ferrero, Fiat, Lavazza, Quercetti, Reale Mutua Assicurazioni, Sales e UniCredit Banca.

Leggi tutto: 22 settembre 2013 - In volo per un sorriso

   

Nubifragio

altAlle 8 e 10 del mattino del 29 luglio si è abbattuto su Torino un violentissimo nubifragio che ha creato ingenti danni anche alle strutture del nostro Aero Club.

Particolarmente colpiti l'hangar del 118, il bar ristorante, le cui strutture del dehor (tavoli, sedie ed ombrelloni) sono state scagliate a centinaia di metri, e la palazzina del volo a vela.

Le opere di ripristino sono già iniziate ed i danni sono valutabili in circa 100.000 euro.

Ecco alcune fotografie che illustrano la gravita' dell'evento.

Leggi tutto: Nubifragio

   

Lutto nel mondo del Volo a Vela

altDomenica 21 luglio all'età di 74 anni è mancato Leonardo Brigliadori, primo campione del mondo italiano di volo a vela nel 1985 e punto di riferimento per tutti i volovelisti italiani.

Dal sito dell'"Associazione medaglie d'oro al valore atletico" leggiamo la sua invidiabile biografia sportiva:

Leggi tutto: Lutto nel mondo del Volo a Vela

   

Giornata di volo per i ragazzi delle scuole di Collegno

altSabato 22 giugno in collaborazione con l'assessorato alla "qualità della vita" del Comune di Collegno si è svolta in aeroporto la giornata dedicata al volo per i giovani dei "pass 15-21" delle scuole superiori di Collegno.

Dopo un briefing tenuto in aula dal com.te Di Bari ed il saluto agli intervenuti da parte dell'assessore Macagno sono stati portati in volo 26 persone grazie al contributo volontario dei soci: Mauro Casati, Carlo Maria Ferrero, Filippo Ferrero, Maurizio Fiorilli, Giampiero Grandi, Eugenio Rizzi, Domenico Scagliola, Alessandro Villa.

La mattinata si è conclusa con un rinfresco offerto dall'Aero Club.

 

   

Giancarlo Grinza Campione Italiano 2013 di volo a vela

Giancarlo GrinzaErano 39 gli iscritti al campionato Italiano di volo a vela classe unica, che si sono disputati a Ferrara dal 7 al 16 giugno scorso.Giancarlo Grinza dell'Aero Club Torino ha meritatamente vinto il Titolo 2013 battendo nell'ordine Riky Brigliadori e Mauro Brunazzo su biposto con Andrea Acquaderni.

Questo lo scoring del podio:
1. Giancarlo Grinza Ae.C. Torino Pt. 3518
2. Riccardo Brigliadori AVA " 3410
3. Brunazzo Mauro +Acquaderni Andrea ACAO " 3269

Per trovare una impresa simile da parte di un volovelista torinese occorre risalire al 1970 quando l'ing. Carlo Della Chiesa vinse il titolo assoluto su aliante FK3 seguito poi negli anni a venire dallo strepitoso Nino Perotti che, nella classe standard, fu campione Italiano negli anni 1972, 1973, 1979, 1980 e 1981. Dopo di allora più nulla.
La meteo è stata piuttosto clemente, con cinque giorni volabili su sei, consentendo quindi il regolare svolgimento delle gare.
In contemporanea si è anche svolta la classe promozione nella quale la nostra Laura Valvassori è stata promossa alla categoria "nazionale".
Da notare che per la prima volta vi è stata una buona partecipazione di piloti donne sia al campionato Italiano che a quello di promozione,.
Per chiudere in bellezza il mitico Egidio Babbi ha offerto a concorrenti e organizzatori una simpatica serata a base di pesce.

Temi e classifiche sono disponibili su: www.soaringspot.com

   

Incontro con il sindaco di Collegno

altMercoledì 29 maggio 2013, aderendo alla proposta di Gianni Pesce, dell'associazione Collegno Bene Comune, il nostro Club ha ospitato un incontro tra esponenti della popolazione di Collegno ed il Sindaco di Collegno, Silvana Accossato.

Si è parlato in particolare della destinazione a parco dell'area a Sud dell'aeroporto e si è ribadita, anche da parte del Sindaco, la ferma volontà di mantenere in piena attività il nostro aeroporto, anche in vista della sua funzione di pubblica utilità.

Per il nostro Club hanno fatto gli onori di casa il vice presidente Pino Gulotta ed il presidente dei revisori Mauro Casati.

   

L’Aero Club al salone del libro

altIl successo della manifestazione del Lingotto, tenutasi dal 16 al 20 maggio, ha consentito una eccellente visibilità all'Aero Club Torino che ha partecipato all'evento con uno stand nel quale sono stati esposti circa 30 titoli di testi aeronautici.

Numerosi i visitatori ed i curiosi che si sono interessati al mondo del volo e che hanno prenotati voli in aliante.

Lunedì 20 maggio nell'Agorà del padiglione 1 è stata organizzata una conferenza dal titolo

"LA GRANDE AVVENTURA DELLA CONQUISTA DEI CIELI (da Leonardo all'esplorazione spaziale)"

Con il coordinamento del giornalista scientifico de La Stampa Antonio Lo Campo hanno svolta un'applaudita relazione: Margherita Melani (Il Codice del Volo di Leonardo), Alba Zanini (Gli aerostati dai fratelli Montgolfier alla ricerca scientifica), Angelo Moriondo (Gli albori dell'aviazione a Torino), Cesare Balbis (In volo sui ghiacciai), Don Paolo Gariglio (L'aviazione missionaria)

   

E’ morto Renzo Ruspa il presidente della rinascita

Renzo RuspaNella notte tra il 4 ed i 5 maggio, all'eta' di 72 anni, è morto Renzo Ruspa già presidente dell'Aero Club dal 1994 al 2000.

Imprenditore poliedrico, innovatore di successo si avvicinò per curiosità al mondo del volo e ne rimase affascinato. Ormai cinquantenne, conseguì nel 1997 il brevetto di volo a motore.

Arrivò in Aero Club nel marzo del 1994 ed ancora allievo accettò di buon grado di guidare l'Aero Club accettando la pesante eredità lasciata dai suoi predecessori.

L'avvento della sua Presidenza brillante ed entusiasta, affiancata da un nuovo Consiglio Direttivo, fu foriera di idee innovative e di una nuova visione del futuro aeroportuale che, puntando alla vocazione di "aeroporto di servizi pubblici", segnò l'inversione della tendenza negativa ed il lento inizio della ripresa.

La voglia di fare e di modernizzare una struttura ormai in declino e sclerotizzata su schemi vecchi e superati, lo portò a pianificare una serie di investimenti che negli anni successivi vide la realizzazione di molte opere che impegnarono l'Aero Club in un grande sforzo finanziario.

Nel 1995 organizzò i campionati Italiani di volo a vela ed il 2 giugno 1996 una grande manifestazione aerea.

Nel 1995, nella zona nord del campo, venne costruito un campo pratica di golf dotato di 3 buche che vide un buon successo di praticanti e di pubblico.

Sempre nel 1995 l'aeroporto fu iscritto nel piano di protezione civile della Regione Piemonte e nel 1998 sotto la sua Presidenza fu stipulata una convenzione con la Regione stessa per l'insediamento dell'elisoccorso 118.

Per esaudire le necessità operative del "118" nel 1999, venne costruito nella zona sud-est del campo il nuovo hangar per il ricovero dell'elicottero di soccorso.

A partire dal '95 e negli anni successivi anche la flotta venne incrementata, mediante l'acquisto di sei velivoli e due alianti monoposto ed in parte rinnovata tramite la completa ristrutturazione di due velivoli.

Nell'ottobre 1996, per sopperire alle mutate necessità del traffico aereo, iniziò la completa ristrutturazione della torre di controllo che fu ampliata, rialzata e munita di uffici operativi, concessi in comodato all'ENAV.

Già da tempo malato e con nel cuore l'immenso dolore della morte prematura del figlio Gigio, si è oggi spento un grande presidente

Lo ricordiamo con grande tristezza.

   

Pagina 9 di 11