Pietro Marchisio

Torino, 1930 – Lanzo (Torino), 5 maggio 1988

Piccolo industriale della cintura torinese per la fabbricazione di poltrone e divani, lasciò la sua attività per dedicarsi al volo.
Nel 1978 fondò – con i capitali iniziali di Carlo De Benedetti (Olivetti), Giovanni Valla (petroli) e Gaetano De Rosa (FATA) – la compagnia di aero-taxi Eurofly (di cui fu amministratore delegato) successivamente acquistata dalla Ing. C. Olivetti & C. SpA a cui si unirono dal 1989 l’Alitalia e il San Paolo Finance SpA allo scopo di avviare l’attività di operatore aereo di charter.
Morì pilotando un elicottero Agusta a.b.206 con siglaI-FLYE dopo aver urtato un cavo dell’alta tensione sul fiume Stura a Lanzo, durante un volo per effettuare riprese aeree per conto della Rai.
Fu presidente dell’Aero Club Torino dal 1978 al 1986.

10 Pietro Marchisio



2018 © Aero Club Torino - Tutti i diritti riservati - CF: 01395280017 - Credits

Privacy Policy Cookie Policy