Home | Scuola di volo | Corsi | Tea for english for aviation

TEA - Test of English for Aviation

 

centre number 120

TEA ADMINISTRATOR: Sara Mauro

TEA INTERLOCUTOR AND RATER: Elisabetta Zazzera

Language Proficiency Requirements

Il consiglio dell'ICAO (International Civil Aviation Organisation) ha stabilito che a partire dal 5 marzo 2008 i piloti di aeroplani, elicotteri, i controllori del traffico aereo e gli operatori di stazione aeronautica dovranno dimostrare la capacità di parlare e comprendere la lingua inglese (utilizzata nelle comunicazioni aeronautiche) secondo il livello minimo di competenza definito Level 4 (operational). Coloro che dimostreranno tale livello di competenza saranno soggetti a verifica periodica ogni 4 anni (ogni sei anni per il Level 5 e senza scadenza per il Level 6) e tale requisito è stato recepito dall'Italia.A partire dal 5 marzo 2008, i piloti in possesso del livello di competenza linguistica (minimo Level 4), potranno:

  • Effettuare voli anche al di fuori dei confini nazionali;
  • Volare secondo le regole del volo strumentale (IFR);
  • Esercitare le attività inerenti i servizi di trasporto aereo di linea e non di linea.

I privilegi di cui sopra non potranno essere esercitati dai piloti sprovvisti della necessaria attestazione di competenza linguistica, ai quali sarà consentito di:

  • Volare entro i limiti del territorio nazionale;
  • Volare secondo le regole del volo a vista (VFR);
  • Svolgere attività diverse dal trasporto aereo di linea e non di linea

Quanto costa?

Dal primo marzo 2017 il prezzo concordato è pari a 145 euro per ogni prova.

Che cos’è l’esame “TEA (Test of English for Aviation)” ?

  • TEA è un test per valutare l'abilità di comunicare in inglese.
  • TEA è un test della padronanza dell’inglese con riferimento all'aviazione in generale – non è quindi un esame sulla specifica fraseologia usata nella comunicazione terra-aria.
  • TEA è un’intervista faccia a faccia con un esaminatore. Dura circa 30 minuti e consiste in 3 sezioni:

 

Sezione Uno - Introduzione

Verranno posta delle semplici domande relative alle esperienze del candidato nell'aviazione. Non ci sono risposte “giuste” o “sbagliate” – tutto sta nel dimostrare di aver capito le domande parlando del mondo dell’aviazione.

 

Sezione Due Comprensione Interattiva

Ci sono tre parti in questa sezione. In ciascuna si dovrà ascoltare una serie di registrazioni in inglese realizzate da persone provenienti da diverse parti del mondo.

Ogni registrazione verrà fatta ascoltare solo una volta. Si può richiedere una sola ripetizione della registrazione.

 

La prima parte consiste in 10 registrazioni in cui un pilota o controllore sta parlando di una situazione attinente all'aviazione, ma non di routine. Alla conclusione di ogni registrazione si dovrà ripetere all'esaminatore quello che si è ascoltato. Tutte le informazioni sono importanti.


La seconda parte consiste in 3 registrazioni. Sono in un contesto più generale di situazioni non di routine. Dopo ciascuna registrazione, il candidato avrà 20 secondi per fare delle domande - direttamente allo speaker che si sente nella registrazione - per saperne di più sulla situazione. Di nuovo non ci sono delle risposte “giuste”, ma si dovrà dimostrare di aver capito la situazione facendo domande pertinenti.


La terza parte è simile alla seconda parte - Ci sono 3 registrazioni di diverse situazioni fuori del comune. Dopo ciascuna registrazione, il candidato avrà 20 secondi per dare allo speaker qualche consiglio. Non ci sono risposte “giuste” ma si dovrà dimostrare che hai capito la situazione dando consigli pertinenti.

 

Sezione Tre Immagini, Descrizioni e Discussione

Verranno mostrate due immagini. Verrà chiesto di descriverle e confrontarle nel modo più esauriente possibile. Si avrà un minuto a disposizione per parlare.
Questa operazione verrà ripetuta con un'altra coppia di immagini. Il candidato prenderà poi parte ad una discussione su argomenti riguardanti l’aviazione in generale relativi alla seconda coppia di immagini.

 

 

Cosa succede il giorno dell’esame?

 

Occorre presentarti almeno mezz’ora prima dell’ora fissata per il test. Il tempo è necessario all’Amministratore del corso per fare la fotografia del candidato (per il certificato) e per espletare alcune pratiche burocratiche in sua presenza.
Assicurarsi di portare il medesimo documento d’identità o passaporto citato al momento della registrazione al centro test
. Senza questo non sarà concesso sostenere l’esame.
Non c'è bisogno di niente altro.
I cellulari devono essere lasciati obbligatoriamente fuori della sala dei test. L’esame verrà registrato per motivi di controllo. Se non si è soddisfatti di come si sono svolte le procedure durante il test, occorre comunicarlo all’Amministratore del test lo stesso giorno dell’esame.

 

Il risultato del test non sarà disponibile lo stesso giorno in cui viene svolto, quindi è inutile chiedere una valutazione all’esaminatore.



Che tipo di risultati sono dati?

 

Il test è valutato in accordo con la ICAO Language Proficiency Rating Scale. Questa prevede un punteggio da 1 a 6 per le tue prestazioni nei seguenti argomenti:

  • Pronuncia
  • Struttura
  • Vocabolario
  • Scioltezza
  • Comprensione
  • Interazioni

Il punteggio più basso attribuito in un qualsiasi argomento verrà assegnato come punteggio finale. Queste informazioni saranno registrate nel tuo certificato.