TEA - Test of English for Aviation

CENTER NUMBER 120

TEA ADMINISTRATOR: Sara Mauro

TEA INTERLOCUTOR AND RATER: Elisabetta Zazzera

Language Proficiency Requirements

Il consiglio dell'ICAO (International Civil Aviation Organisation) ha stabilito che a partire dal 5 marzo 2008 i piloti di aeroplani, elicotteri, i controllori del traffico aereo e gli operatori di stazione aeronautica dovranno dimostrare la capacità di parlare e comprendere la lingua inglese (utilizzata nelle comunicazioni aeronautiche) secondo il livello minimo di competenza definito Level 4 (operational). Coloro che dimostreranno tale livello di competenza saranno soggetti a verifica periodica ogni 4 anni (ogni sei anni per il Level 5 e senza scadenza per il Level 6) e tale requisito è stato recepito dall'Italia.A partire dal 5 marzo 2008, i piloti in possesso del livello di competenza linguistica (minimo Level 4), potranno:

  • Effettuare voli anche al di fuori dei confini nazionali;
  • Volare secondo le regole del volo strumentale (IFR);
  • Esercitare le attività inerenti i servizi di trasporto aereo di linea e non di linea.

I privilegi di cui sopra non potranno essere esercitati dai piloti sprovvisti della necessaria attestazione di competenza linguistica, ai quali sarà consentito di:

  • Volare entro i limiti del territorio nazionale;
  • Volare secondo le regole del volo a vista (VFR);
  • Svolgere attività diverse dal trasporto aereo di linea e non di linea

Quanto costa?

Dal primo marzo 2017 il prezzo stabilito a livello internazionale è pari a 145 euro per ogni test.

Che cos’è l’esame “TEA (Test of English for Aviation)” ?

TEA è un test per valutare l'abilità di comunicare in inglese in un contesto legato all'aviazione e all'utilizzo a coloro che sono in possesso di una licenza o stanno frequentando un corso per conseguirla, non è un test di fraseologia inglese.

  • TEA è un test legato alla padronanza della lingua inglese e non sulla conoscenza operativa
  • TEA è un’intervista faccia a faccia con un esaminatore che chiede delle risposte dettagliate.
  • TEA dura 25/30 minuti e consiste in 3 sezioni:

Sezione Uno- Intervista

Verranno posta delle semplici domande relative alle esperienze del candidato nell'aviazione. Non ci sono risposte “giuste” o “sbagliate” – tutto sta nel dimostrare di aver capito le domande rispondendo direttamente e con completezza. L'esaminatore può fare ulteriori domande per incoraggiare il candidato a dire qualcosa di più su quanto menzionato nelle risposte.

Sezione Due Comprensione Interattiva

Ci sono tre parti in questa sezione: 2A, 2B e 2C. In ogni parte, si dovrà ascoltare una serie di registrazioni fatte da interlocutori di vari paesi in inglese. Ogni registrazione verrà fatta ascoltare solo una volta. Si può richiedere una sola ripetizione della registrazione. Non si potrà ascoltare la registrazione una terza volta. Se però il candidato non ha capito una parte della registrazione perchè non ha capito qualcosa può richiedere di riascoltare. Occorre essere consapevoli che una regolare ripetizione suggerirà che la comprensione è più lenta e questo può influenzare il punteggio relativo alla comprensione.

Nella parte 2A si potranno ascoltare 6 registrazioni nelle quali un pilota o controllore sta parlando di una situazione attinente all'aviazione. Alla conclusione di ogni registrazione si dovrà aver capito completamente la situazione per poter rispondere a due domande: "quale era il messaggio?" e "chi pensi che sia colui che ha parlato, un pilota o un controllore?" Si potrà utilizzare un foglio di carta per ricordare quanto ci si ricorda sulle due domande. L'esaminatore potrà chiedere "riporta quello che puoi". il candidato potrà esporre quello che ha capito della situazione sia a proprie parole o utilizzando le parole udite nella registrazione. Tutte le informazioni della situazione sono importanti. Questo include affermare quello che è il messaggio e chi sta parlando (se è un pilota o controllore). Se non si danno tutte le informazioni sarà influenzato il punteggio.

Nella parte 2B, si ascolteranno 4 registrazioni più lunghe nelle quali un pilota o controllore descrive un problema, occorre dire di cosa hanno bisogno e dare alcuni dettagli in più. L'esaminatore vi darà una penna per prendere annotazioni. Bisogna riportare il messaggio nella maniera più completa possibile - più dettagli si riescono a fornire e meglio è. Si dovrebbe descrivere il problema, riferendo quello che la persona che parla dice di aver bisogno  e occorre dare occorre dare tutti i dettagli possibili. Se nonsi danno tutte le informazioni viene influenzato il punteggio.

Nella parte 2C si ascoltano 3 brevi registrazioni in generale, situazioni non di routine. Dopo ogni ascolto, si hanno a disposizione 20 secondi per fare domande allo speaker per capire più dettagli circa la situazione. Si deve cercare di capire la situazione chiedendo dettagli più rilevanti possibili. L'esaminatore può chiedere anche se si hanno consigli da dare allo speaker, ancora, dimostrando di aver capito la situazione dando alcuni rilevanti consigli.

Sezione Tre Immagini, Descrizioni e Discussione

Verranno mostrate due immagini da descrivere e confrontare. Verrà prima mostrata la prima foto everrà chiesto di descriverla e verranno dati 30 secondi prima di parlare. Verrà mostrata la seconda foto e verranno fatte alcune domande relative alla suddetta. Alla fine verranno fatte alcune domande su entrambe.

Si dovrà prender parte ad una discussione interattiva su temi di aviazione generale in relazione alle immagini, e sulle influenze aeronautiche in modo più ampio. L'esaminatore discute questi temi con il candidato per permettergli di dimostrare la sua capacità a dare opinioni, circa il futuro giustificando le proprie idee.

Per chi è il TEA?

Il TEA è adatto a piloti privati o professionali, studenti (aeroplano o elicottero), controllari professionali o studenti, radio operatori o FISO. E' responsabilità dei candidati controllare che l'autorità che ha rilasciato la propria licenza accettiun certificato TEA dal centro TEA ove si affronta il test.

Cosa succede il giorno dell’esame?

Occorre presentarti almeno mezz’ora prima dell’ora fissata per il test in modo che l'amministratore possa controllare tutto nei dettaglie possa scattare la fotografia (che verrà utilizzata per il certificato). Il candidato non ha bisogno di provvedere a portare una fotografia.
Occorre assicurarsi di portare il medesimo documento d’identità o passaporto registrato nel form senza il quale non sarà possibile effettuare il test.
 
Non c'è bisogno di niente altro.
I cellulari od altri strumenti elettronici in grado di registrare devono essere lasciati obbligatoriamente fuori della sala del test. L’esame verrà registrato secondo i dettami della sicurezza e della qualità. Se non si è soddisfatti riguardo a qualche aspetto sulle procedure nel giorno del test se ne deve parlare il giorno stesso con l'amministratore. Se sussistono delle preoccupazioni circa l'esperienza avuta il giorno del test, incluse contestazioni, si può scrivere un e-mail al centro TEA, all'ufficio preposto in UK utilizzando lì'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro 48 ore dalla data del test.

Che tipo di risultati sono dati?

Il test è valutato in accordo con la ICAO Language Proficiency Rating Scale. Solo il singolo test viene considerato dall'esaminatore e non si deve considerare alcun aspetto legato a precedenti esperienze o precedenti punteggi di test come se pertinenti. Verrà assegnato un punteggio da 1 a 6 per la propria prestazione nei seguenti punti:

  • Pronuncia
  • Struttura
  • Vocabolario
  • Fluenza
  • Comprensione
  • Interazioni

Il punteggio generale (livello ICAO) verrà attribuito secondo il punteggio più basso ottenuto in uno dei suddetti punti (come da requisito obbligatorio ICAO). Tutti i punteggi sono riportati sul certificato.

Quando si riceve il certificato?

Una volta che è stata valutata la prestazione e una volta fatta la valutazione e controllo in base agli standar degli esaminatori, il certificato viene stampato ed inviato a mezzo posta al centro TEA entro 10 giorni lavorativi dalla data del test. Se si preferisce che venga consegnato al centro TEA a mezzo corriere, per favore occorre dirlo all'amministratore TEA per mettersi d'accordo sulle relative spese.

Cosa si deve in prossimità del test?

Per fare la cosa migliore, è fortemente consigliato che visitiate il sito www.tea-test.com e:

  • ascoltare degli esempi di test
  • studiare la "guida per candidati"
  • fare pratica sul compito nella parte 2

Trovare il centro TEA più vicino, registrarsi andando a consultare la pagina "TEA location webpage" e contattando l'amministratore TEA in elenco.



2018 © Aero Club Torino - Tutti i diritti riservati - CF: 01395280017 - Credits

Privacy Policy Cookie Policy